Janneke van der Horst, Ik weet jongens huilen (So come piangono i maschi), Amsterdam, Nieuw Amsterdam, 2008

Raccolta di racconti dell’esordiente Janneke van der Horst (1981): per lo più brevi, con trame e tagli narrativi abbastanza insoliti, se non proprio sperimentali, che spaziano dalla vita sentimentale di una ragazza contesa da due pretendenti all’esperienza surreale di un soldato che, insieme all’amica, suona per un gruppo gigantesco di persone intente in un’orgia. Stile scattante, secco, non privo di originalità e guizzi narrativi.

 

Lingua originale: olandese
Sito casa editrice: www.nieuwamsterdam.nl