Concorso internazionale Libro d’Artista dedicato al paesaggio pascoliano. Enrico Pulsoni intervista Andrea Battistini

Andrea Battistini è professore di Letteratura italiana presso l’Università di Bologna nonché Presidente dell’Accademia Pascoliana

 

Ci può parlare dell'Accademia Pascoliana: come e quando nasce e cosa si propone?

L’Accademia Pascoliana, fondata nel 1982 per volere di un gruppo di sanmauresi particolarmente affezionati al loro concittadino più illustre, si propone, come recita il suo statuto, di onorare e illustrare nel tempo la memoria e le opere di Giovanni Pascoli nel contesto della storia della letteratura italiana e mondiale, promuovendo manifestazioni culturali, conferenze, studi sul Poeta e sulla poesia pascoliana. Intende anche promuovere studi di letteratura antica e moderna e favorire la cultura delle Belle Arti. In questo senso rientra pienamente nei suoi obiettivi un'iniziativa quale quella tesa a valorizzare il libro d'artista, naturalmente sempre da una prospettiva pascoliana.

Come nasce l'idea di bandire un premio dedicato al libro d'artista?

L'idea di bandire un concorso che abbia come protagonista il libro d'artista è merito della prof.ssa Maria Gioia Tavoni, che l'ha pensato e organizzato fin nei minimi particolari. L'Accademia Pascoliana non ha fatto altro che aderire con entusiasmo all'iniziativa, convinta della sua bontà.

Scarica il bando di concorso PDF

Download the competition notice PDF

Scarica la domanda di partecipazione al concorso

 

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 Unported License